L’Argentina e l’Italia, stesso sangue enoico nelle vene.

Se c’è qualcosa di simile che scorre nel sangue degli italiani come negli argentini è il Vino.

Non esistono nazioni così simili per carattere e analogie se non l’Argentina con l’Italia, sarà perché scorre lo stesso sangue, l’emigrazione italiana dello scorso secolo ha condizionato tanto l’agricoltura e la viticoltura in Argentina.

Una frase di Julio Velasco, allenatore della pallavolo Italo-Argentino, “Gli Argentini sono italiani che parlano spagnolo, pensano in francese e vorrebbero essere inglesi” Mi risuona sempre in testa tutte le volte che mi trovo in Argentina. Anche il grande direttore d’orchestra, Daniel Barenboim, mi ha colpito con la sua frase “l’Argentina è l’unico paese italiano dove si parla lo spagnolo” . Questi personaggi, valorizzano uno scenario ricco e folto di particolarità che uniscono l’Argentina e l’Italia.

Allora, ecco il collegamento, l’Argentina chiede vino italiano e l’Italia non può fare a meno di deliziarsi del vino argentino.

In una mia intervista alla poliedrica trasmissione televisiva condotta da Oscar Pinco, “Pasion por el Vino”, mettevo in risalto proprio il fatto che non si riconosce tutto il Malbec prodotto in Argentina se non tramite etichette mirate che fanno risaltare le eccellenze vitivinicole. Nello stesso tempo è impossibile parlare della vastità degli autoctoni italiani se non tramite una selezione accurata diretta a far risaltare territori e vitigni.

L’Argentina è il quinto produttore al mondo di vino, ha un consumo procapite di 40 litri e rappresenta il futuro enologico nel mondo.

Il punto di incontro: “Zosimo Wine Selection”, con un programma minuzioso nella selezione, catalogazione ed inserimento dei vini argentini in guida e la selezione dei vini italiani per l’Argentina.

Una serie di MasterClass ed un evento speciale ci vedranno protagonisti per promuovere Italia e Argentina, in una relazione fra le due terre, per farci godere di tanto amore enoico.

Potranno partecipare tutte le cantine presenti in guida tramite programmi di promozione dedicati o progetti su misura.

Per maggiori informazioni basta scrivere alla direzione americana in email: america@zosimo.wine  o contattare direttamente Carmelo Sgandurra anche su whatsapp al +39 3440407850

Di admin